Indietro

Ribolla, ecco la scuola prefabbricata

I 216 alunni trasferiti a Roccastrada tornano a Ribolla dopo la chiusura della scuola perché non antisismica. Adesso tutti nei moduli prefabbricati

ROCCASTRADA — Taglio del nastro a Ribolla, nel comune di Roccastrada, per la scuola realizzata con moduli prefabbricati nel Piazzale della Paga.

La struttura ospiterà nei prossimi mesi i 216 bambini e ragazzi trasferiti a Roccastrada nel mese di febbraio dopo il sequestro legato alla normativa sismica della scuola primaria e secondaria di primo grado di Ribolla da parte del Tribunale di Grosseto

Il rientro in aula dalle vacanze pasquali è stato un momento di festa per la comunità, insieme alle associazioni locali e a giochi di animazione dedicati agli alunni, prima di riprendere la regolare attività didattica. 

La scuola con moduli prefabbricati realizzata nel Piazzale della Paga si estende su una superficie di circa 1.000 metri quadrati. La struttura comprende 11 aule di circa 45 metri quadrati dotate di condizionatore e divise fra 5 aule per altrettanti classi della scuola primaria e 6 aule per gli alunni della scuola secondaria di primo grado; 2 laboratori per complessivi 70 metri quadrati a servizio della scuola secondaria e uno spazio per le attività della scuola primaria; servizi igienici attrezzati anche per i portatori di handicap e il refettorio scolastico di circa 100 metri quadrati, dotato di spazi per lo sporzionamento e per lo spogliatoio del personale. La spesa è stata sostenuta dal Comune con risorse proprie e con un contributo della Regione Toscana.

Fotogallery


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it