Indietro

A caccia di cinghiali col fucile a pallettoni

La caccia notturna vicino alla strada e in un periodo non consentito potrebbe costare il porto d'armi, oltre alla denuncia, a un 50enne

CAPALBIO — Attendeva la notte per individuare le sue prede e sparate. Era questa la tattica di un bracconieri notata durante gli appostamenti predisposti dal comando forestale di Orbetello nella zona di Capalbio.

L'uomo, un cinquantenne, è stato visto arrivare e sparare a un cinghiale e poi finirlo con un colpo a bruciapelo. Tanto è bastato per far uscire allo scoperto gli uomini della forestale che lo hanno denunciato per caccia in periodo non consentito e uso di munizioni a pallettoni. Sequestrata la carcassa e l'arma.

Per l'uomo è arrivata anche la segnalazione al questore per la revoca del porto d'armi dal momento che sparava non curante della vicina strada.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it