Indietro

​Il Centro Studi Danza festeggia 30 anni

Tre giorni di spettacoli per gli allievi della scuola di Cristina Ribarbelli

FOLLONICA — Compiono trent'anni le scarpette da ballo del Centro Studi Danza diretto da Cristina Riparbelli. I festeggiamenti dureranno tre giorni con tre saggi.

Riparbelli aprì la scuola di via Gorizia nel 1987, da allora ha insegnato a generazioni di follonichesi e continua a farlo con la stessa passione degli inizi, grazie anche alle sue collaboratrici Margherita Crecchi e Giada Ghignoni

"Sono già passati trent'anni dal giorno in cui presi il Centro Studi Danza sotto la mia direzione – ha commentato Cristina Riparbelli – e nonostante la giovane età sono stata fin da subito consapevole del fatto che questa sarebbe stata la mia strada. È stato un cammino ricco di gioie e emozioni, condivise insieme con i miei allievi, ma si sa che la vita non è sempre così tranquilla e ci riserva tanti ostacoli. Grazie alla nostra unione siamo riusciti a superare momenti difficili, ansia e adrenalina. Tutti sentimenti forti: così abbiamo instaurato un rapporto duraturo e indelebile, che resterà per sempre scolpito nella mia mente".

Venerdì 16 giugno è previsto il debutto del Trentesimo saggio spettacolo in una location d’eccezione, il Teatro Fonderia Leopolda, nel comprensorio Ilva. Alle 21,15 si alzerà il sipario e così sarà anche nelle giornate successive, cioè sabato 17 e domenica 18 giugno. Il programma del saggio è suddiviso in quattro momenti: il primo è dedicato ai piccoli allievi della scuola che interpreteranno I giorni della settimana, danza classica e jazz con coreografie di Cristina Riparbelli e Margherita Crecchi. Gli allievi dei corsi medi e avanzati di danza classica si esibiranno ne Lo Schiaccianoci, con coreografia di Cristina Ribarbelli. Gli allievi dei corsi medi e avanzato di modern jazz, invece, interpreteranno Alter ego, con coreografie di Margherita Crecchi. I piccoli e chi frequenta i corsi medio e avanzato di danza hip hop saranno sul palco con New eyes, a cura di Giada Ghignoni. E durante lo spettacolo di domenica 18 giugno ci sarà una sorpresa per festeggiare il compleanno della scuola: sul palco arriverà anche Giulio Pighini, ex allievo di Cristina Riparbelli oggi ballerino della compagnia Aterballetto di Reggio Emilia. 

I biglietti sono disponibili al teatro da mercoledì 14 giugno. I festeggiamenti per il trentesimo anniversario non finiscono qui: giovedì 29 giugno al cinema all’aperto Le Ferriere, gli allievi più grandi della scuola si esibiranno nuovamente interpretando lo spettacolo Alter ego.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it