Indietro

Ok allo stato di emergenza ma c'è un'altra allerta

Dichiarato dal governo lo stato di emergenza per Livorno. Domani di nuovo maltempo e scuole chiuse a Grosseto, Livorno e in altre località toscane

ROMA — Il Consiglio dei Ministri ha dichiarato ufficialmente lo stato di emergenza per Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo, devastati da "eccezionale eventi metereologici" il 9 e il 10 settembre scorsi. Il governo Gentiloni ha stanziato in prima battuta quindici milioni e mezzo di euro per affrontare gli interventi più urgenti per la messa in sicurezza dopo il disastro.

Nel frattempo la protezione civile regionale ha diramato una nuova allerta meteo di codice arancione dalla mezzanotte di stasera fino alle 13 di domani, 16 settembre per tutta Toscana. Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin ha immediatamente decretato la chiusura della scuole per la giornata di domani, sabato 16 settembre.

Disposta per domani la chiusura delle scuole anche a Piombino, Grosseto e in altri cinque Comuni della Maremma: Pitigliano, Sorano, Manciano, Capalbio e Orbetello.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it