Indietro

A Grosseto si alza il Sipario incantato

​Con “Il cielo degli orsi” prosegue la rassegna teatrale dedicata i bambini, a cura del Comune di Grosseto e di Fondazione Toscana spettacolo

GROSSETO — Appuntamento venerdì 27 febbraio con una doppia rappresentazione alle 9.30 e alle 11. Lo spettacolo, tratto dall’opera di Dolf Verroen & Wolf Erlbruch, vedrà salire sul palco di via Mazzini Deniz Azhar Azari e Andrea Coppone. La regia e le scene sono di Fabrizio Montecchi, le sagome di Nicoletta Garioni e Federica Ferrari, le coreografie di Valerio Longo, le musiche di Alessandro Nidi, i costumi di Tania Fedeli. Il cielo degli orsi si compone di due storie. La prima racconta di un orso che svegliatosi da un lungo letargo si mette a pensare a come sarebbe bello essere un papà e dopo un lungo cercare sembra capire che la soluzione stia in cielo. La seconda racconta invece di un orsetto che è molto triste per la morte del nonno e, quando la mamma gli spiega che il nonno era molto stanco ed ora è felice nel cielo degli orsi, parte per il mondo alla sua ricerca.

La presenza di animali come protagonisti permette di dosare l’impatto emotivo, che rimane comunque forte perché ci restituisce, con semplice e disarmante chiarezza, le difficoltà che tutti noi incontriamo, a maggior ragione i bambini, quando cerchiamo risposte alle grandi domande della vita. La tecnica utilizzata per lo spettacolo è quella del teatro d’ombre, d’attore e danza. L’età consigliata va dai 3 ai 7 anni.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it