Indietro

Affitti turistici: le multe a chi non dichiara

Al via le sanzioni per chi non dichiara gli affitti turistici, Il Comune ha già provveduto ai controlli per molti appartamenti del territorio.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA — L'Amministrazione di Castiglione della Pescaia ha avviato un sistema di controllo circa le dichiarazioni degli affitti turistici.

Purtroppo gli esiti non sono incoraggianti, in quanto molti proprietari non hanno dichiarato di aver dato in locazione abitazioni di proprietà per i mesi estivi.

La Regione Toscana dall'inizio del mese di marzo in base al testo unico in materia di turismo, ha assegnato un codice identificativo per ogni locatore di abitazione che ha l'obbligo della comunicazione dei dati dell'immobile e di quelli degli alloggiati.

Si ricorda che la mancata dichiarazione da parte di chi concede in locazione uno o più alloggi a scopo turistico, prevede una sanzione che va dai 250 ai 1.500 euro.

Avere un quadro sul numero delle locazioni è invece molto importante per l'Amministrazione di un territorio, in quanto serve poi ad indirizzare precise politiche di miglioramento generale ed anche in materia turistica, circa i servizi da offrire.

Una comunicazione che è segno di trasparenza, che quindi tuti i proprietari dovrebbero fare, mandando i riferimenti richiesti alla Questura, alla Regione Toscana e al Comune per regolare l'imposta di soggiorno.

Il Sindaco pertanto, invita tutti i cittadini a regolarizzare le rispettive posizioni di utilizzo dei propri appartamenti a fini turistici.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it