Indietro

Sotto controllo i residui di mucillagine

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Presenza sulla spiaggia di mucillagine, che in questi giorni avrebbe scaturito fastidiosi odori avvertiti dai numerosi bagnanti preoccupati.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA — I numerosi bagnanti presenti in questi giorni sulle spiagge di Castiglione della Pescaia, hanno notato con preoccupazione l'insorgere di cattivi odori dovuti a sostanze particolari in acqua e sulla spiaggia.

Non sapendo di cosa si potesse trattare ci sono state varie segnalazioni all'Amministrazione, che prontamente ha risposto.

Il problema non deve assolutamente preoccupare i frequentatori delle spiagge, perché se pur spiacevole, la sostanza presente è del tutto naturale, si tratterebbe infatti di mucillagine.

Non sono dunque sostanze inquinanti o versamenti da parte di imbarcazioni di passaggio, ma solo è una particolare alga.

La sua definizione infatti è questa: La mucillagine è una glicoproteina polare appiccicosa, un esopolisaccaride e un polimero prodotto da molte piante e da alcuni microrganismi.

Quando dunque arriva sulla battigia e nelle acque poco profonde presenta un aspetto non molto piacevole, che può produrre un forte odore, la zona comunque verrà costantemente monitorata.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it