Indietro

Tirrenia,"24 ore per far ripartire le navi"

Foto di repertorio

Lo scrivono in una nota congiunta la ministra di infrastrutture e traspoorti De Micheli e il ministro dello sviluppo economico Patuanelli

ROMA — Con una nota uscita diffusa nella tarda serata di ieri i ministri delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli e dello sviluppo economico Stefano Patuanelli danno 24 ore di tempo al Gruppo Onorato per far ripartire il servizio di continuità territoriale di Tirrenia con Sicilia e Sardegna (vedi gli articoli correlati).



"Si è conclusa la conference call tra i commissari di Tirrenia, azienda in amministrazione straordinaria, i vertici di Tirrenia Cin, la ministra delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli e il ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli. - si legge nella nota congiunta dei due ministri diffusa ieri sera -  Dal confronto sono emerse alcune ipotesi di soluzione dell’attuale blocco dell’operatività delle navi Tirrenia. I ministri hanno chiesto all’azienda e ai commissari di definire e adottare gli atti risolutivi entro 24 ore".

"Le ipotesi di soluzione garantirebbero anzitutto i servizi di continuità territoriale, - prosegue la nota - con l’obiettivo di addivenire poi anche una rapida definizione della complessiva situazione debitoria di Tirrenia Cin".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it