Indietro

Campo Cangino: conclusi i primi interventi

Sono terminati in questi giorni gli interventi sul depuratore di Campo Cangino, responsabile delle emissioni di cattivi odori più volte segnalate.

FOLLONICA — Una prima parte dei lavori sul depuratore di Campo Cangino sono giunti al termine proprio in questi giorni.

A provvedere alle operazione l'Acquedotto del Fiora, che ha cercato di risolvere il problema delle emissioni di cattivi odori, avvertiti e segnalati da diverso tempo dai residenti della zona.

Dopo questa fase di lavori sono state poi fatte delle misurazioni, assicurando che le maleodorante sono scomparse definitivamente. Questo è stato possibile provvedendo a coprire la linea fanghi e sigillando tutti i pozzetti. 

Si proseguirà inoltre, con  la copertura della zona dove sono alloggiati i cassoni di stoccaggio dei fanghi disidratati, mentre alla fine della prossima settimana sarà installato un filtro a carboni attivi sulla sezione di trattamento dei fanghi tramite centrifuga.

In questo modo sarà possibile rilevare eventuali gas sviluppati durante la lavorazione. 

Intanto, per tutti i cittadini che abitano nei pressi dell'impianto, il sindaco di Follonica aveva chiesto un risarcimento inviando una formale richiesta ad Acquedotto del Fiora, gestore della struttura.

Nel caso questo indennizzo venisse riconosciuto, verrà detratto dalle bollette.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it