Indietro

Disattivano l'allarme e svaligiano la chiesa

Tra gli oggetti rubati ci sono anche un'icona della Madonna col Bambino del 15esimo secolo e un antico calice. Indagano i carabinieri

GAVORRANO — Si sono introdotti nella chiesa in pieno giorno, hanno disattivato l'allarme e fatto incetta di oggetti sacri. 

Il furto è avvenuto venerdì a Caldana, nella chiesa intitolata a San Biagio, dalla quale ora mancano un'icona della Madonna col Bambino del 15esimo secolo, un turibolo con navicella in argento di scuola fiorentina del 18esimo secolo, un calice con parti in argento databile tra il 1600 e il 1700, un ostensorio in argento e oro del 19esimo secolo e un porta cero in argento. 

A scoprire quanto accaduto, durante la messa del giorno seguente, è stato il parroco don Enzo Mantiloni. Indagano i carabinieri.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it