Indietro

"Un episodio vergognoso"

I danni della bomba carta

L'assessore Fabrizio Rossi e la Us Gavorrano esprimono solidarietà alla squadra sarda e all'hotel presi di mira la scorsa notte

GROSSETO — Scritte con svastiche sui muri dell'hotel che ospita la squadra dell'Olbia e una bomba carta contro il bus della squadra.  "Quello che è successo la notte scorsa ai danni dell'albergo Airone - commenta l'assessore allo sport  Fabrizio Rossi- è un episodio vergognoso, da condannare con fermezza. Chi ha scagliato la bomba carta dimostrando odio nei confronti della squadra dell'Olbia non è un tifoso: è un teppista senza cervello". 

"L'amministrazione comunale  - aggiunge l'assessore - è vicina alla società sportiva sarda e alla proprietà dell'albergo".

Solidarietà anche dalla società rossoblù, che prende le distanze "Da un gesto che non appartiene al nostro modo di fare e vivere il calcio".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it