Indietro

L'Eneide di Krypton agli Industri

Doppio appuntamento con lo spettacolo di Giancarlo Cauteruccio, il 19 e 20 marzo alle 21, nell'ambito della stagione teatrale del Comune di Grosseto

GROSSETO — Lo spettacolo: Trent’anni fa Eneide di Krypton con la regia di Giancarlo Cauteruccio e le musiche originali dei Litfiba generò una rivoluzione estetica svolgendo un ruolo centrale nella trasformazione della ricerca teatrale. Gli spettatori assistevano alla rappresentazione multimediale di un poema epico, in cui l’elemento narrativo della luce e il tratto stilizzato dei performer rendevano un’immagine sfolgorante del nuovo teatro. L’intuizione di dar corpo alla nuova spettacolarità attraverso un racconto antico ritrova oggi la stimolante collaborazione dei musicisti Gianni Maroccolo, Antonio Aiazzi e Francesco Magnelli che, seguendo il sentiero tracciato dal regista, ridanno vita a un’opera totale. Una ripresa e al tempo stesso uno spettacolo nuovo, arricchito oggi dall’esperienza maturata dagli artisti, dalle nuove possibilità tecnologiche e da un nuovo senso critico verso i linguaggi e verso il sistema delle arti.

Biglietti: I biglietti sono disponibili in prevendita sul sito web del Comune di Grosseto

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it