Indietro

Sostituzione dei cassonetti: il Comune interviene

Foto generica
Foto generica

L'amministrazione, tramite Sei Toscana, è intervenuta nella sostituzione dei cassonetti dei rifiuti ormai rotti che non potevano più essere utilizzati

MANCIANO — Al via la sostituzione di alcuni cassonetti danneggiati e rotti nel Comune di Manciano.

L'Amministrazione, tramite Sei Toscana, che è il gestore unico, ha iniziato la procedura per sistemare ed ottimizzare le postazioni lungo le strade del territorio comunale.

Numerosi sono stati gli interventi apportati: Sono aumentate le postazioni integrate con la raccolta differenziata a dispetto di quelle composte dal solo indifferenziato. Sono stati tolti dieci cassonetti e reintegrati con altri trenta per la carta e trenta per il multimateriale. A Manciano, alcune batterie di cassonetti sono state temporaneamente rimosse, nell'ambito di un progetto di razionalizzazione e ottimizzazione del servizio di raccolta stradale dei rifiuti. 

L'Amministrazione invita la cittadinanza a collaborare attivamente nel corretto smaltimento dei rifiuti in questo periodo di transizione e di risistemazione delle postazioni dei cassonetti.

Purtroppo pur essendo vietato, si verificano spesso abbandoni di rifiuti o errato conferimento all'interno degli appositi contenitori.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it