Indietro

Omicidio nel grossetano, uno solo il killer

Per i carabinieri i tre colpi di pistola, uno dei quali ha ucciso un 25enne, sono stati esplosi dalla stessa persona. Resta grave il giovane ferito

GAVORRANO — I carabinieri che stanno conducendo le indagini sulla sparatoria durante la quale ieri notte un 25enne è stato ucciso e un 18enne gravemente ferito nelle campagne di Gavorrano sono in cerca di testimoni che permettano di accelerare le ricerche della persona che ha sparato. Secondo le prime ricostruzioni, a esplodere i tre colpi di pistola è stata la stessa persona. Non è comunque escluso che il killer potesse essere insieme a dei complici, fuggiti con lui dopo il delitto. 

Gli elementi sin qui acquisiti fanno pensare che il giovane ucciso e quello ferito fossero disarmati e che si siano fidati di chi li ha avvicinati e poi ha sparato loro a bruciapelo: dei tre colpi esplosi a distanza ravvicinata, due sono andati a segno e un terzo no. 

La pista investigativa più accreditata resta quella dello spaccio di stupefacenti. L'omicidio si è consumato nei pressi di un bivacco utilizzato dai pusher per incontrare gli acquirenti lontano da sguardi indiscreti e al riparo della folta vegetazione. Le due vittime dell'agguato, poi, hanno piccoli precedenti per spaccio. Per quanto isolata, comunque, la zona è vicina a un'area molto frequentata e utilizzata per feste all'aperto d'estate. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it