Indietro

Strangolò la moglie col filo del pc, la condanna

Il giudice del tribunale di Grosseto ha condannato a 14 anni Alberto Novembri, 71 anni, per l'omicidio della moglie Anna Edvige Costanzo di 68

GROSSETO — Con rito abbreviato il giudice Marco Mezzaluna di Grosseto ha condannato a 14 anni di reclusione Alberto Novembri, 71 anni, per l'omicidio della moglie Anna Edvige Costanzo, 68 anni. 

I fatti risalgono al febbraio 2017 quando Novembri in un appartamento di Pozzarello di Porto Santo Stefano strangolò con il cavo della stampante la moglie che morì per soffocamento. 

Novembri, pensionato, ex dipendente dell'ospedale di Orbetello, è stato condannato per omicidio volontario. Il pensionato aveva sposato Anna Edvige Costanzo un anno e mezzo prima.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it