Indietro

Un colpo mortale, due lettere vicino al cadavere

foto di repertorio

Si sarebbe sparato con la pistola d'ordinanza il colonnello della Guardia di Finanza trovato senza vita in un bosco all'Argentario

MONTE ARGENTARIO — La procura ha disposto l'autopsia sul corpo dell'ufficiale della Guardia di Finanza trovato morto ieri in un bosco di Punta Telegrafo da alcuni turisti tedeschi. L'uomo aveva 48 anni e, stando ai primi riscontri, si sarebbe sparato con la pistola d'ordinanza.

Accanto al cadavere sono state ritrovate due lettere, una per il padre e la sorella, l'altra per i colleghi con le istruzioni per ritrovare gli altri proiettili in dotazione con la pistola.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it