Indietro

Torna il maltempo, giovedì di allerta meteo

Codice arancione per la Toscana del sud, giallo per le altre province costiere. Scuole chiuse in molti Comuni del livornese e del grossetano

FIRENZE — La Toscana sarà interessata domani, giovedì 24 ottobre, da un peggioramento delle condizioni meteo, con piogge diffuse e temporali, localmente di forte intensità, in particolare nelle zone meridionali e sull’Arcipelago. La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice arancione, con validità dalle ore 10 fino alla mezzanotte di domani, 24 ottobre, per le zone a sud (costa, bacini di Fiora, Albegna e Ombrone Grossetano e isole dell'Arcipelago).  In provincia di Livorno, nel grossetano e nell'area pisana molti sindaci hanno decretato per domani in via preventiva la chiusura del scuole. Si tratta al momento di Grosseto, Magliano, Manciano, Orbetello, Pitigliano, Sorano, Piombino e Portoferraio.

Emesso inoltre un codice giallo, sempre per domani e valido per la stessa fascia oraria, per temporali forti nelle zone settentrionali e centrali (Lunigiana, Garfagnana, Valdarno inferiore, Valdelsa e Valdera, bacino del Serchio e Valdichiana) e per vento e mareggiate per costa maremmana e Arcipelago.

Quindi nella giornata di giovedì è atteso un peggioramento con piogge sparse di debole-moderata intensità fino alla prima parte della mattina. Successiva intensificazione dei fenomeni con piogge diffuse e temporali a partire dall'Arcipelago e dalla costa in estensione alle zone interne nel corso del pomeriggio. In serata residue piogge, localmente a carattere di rovescio o temporale sulle zone meridionali. I temporali potranno risultare localmente persistenti su Arcipelago e zone sud-occidentali e associarsi a forti rovesci, frequenti fulminazioni, colpi di vento e grandinate. Possibilità di isolati temporali anche nelle zone più interne con colpi di vento e grandinate solo occasionali. Sempre per domani, previste forti raffiche di Scirocco su Arcipelago e zone costiere centro-meridionali con mare molto mosso o localmente agitato.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it