Indietro

Il rigore salva e condanna il Pontedera

Gli uomini di Maraia pareggiano col Gavorrano, andato in vantaggio. Grande ripresa dei granata, Caponi segna il primo rigore, sbaglia il secondo

GROSSETO — Il Pontedera ha pareggiato per 1-1 la sfida col Gavorrano, giocata allo stadio di Grosseto.

Gli uomini di Maraia, dopo un primo tempo non convincente e in cui hanno subito il gol di Brega, sono rientrati in campo motivati e hanno pareggiato su rigore con Caponi. Hanno avuto anche altre occasioni.

Nel recupero l'arbitro ha accordato un altro rigore ai granata ma stavolta Caponi ha fallito.

Con questo pari il Pontedera sale a 32 punti, frutto di otto vittorie, altrettanti pareggi e 12 sconfitte.

Gavorrano: Falcone, Borghini, Mori, Ropolo, Papini (66' Gemignani), Remedi (80' Conti), Vitiello, Damonte, Favale (85' Malotti), Brega, Moscati (66' Barbuti). A disp. Pagnini, Bruni, Luciani, Reymond, Maistro, Carlotti, Ferrante. All. Favarin

Pontedera: Contini, Risaliti, Rossini, Frare, Posocco, Calcagni, Caponi, Gargiulo (83' Tofanari), Corsinelli, Maritato (69' Spinozzi), Raffini (51' Pinzauti). A disp. Biggeri, Marinca, Borri, Ferrari, Romiti, Pandolfi, Paolini, Grassi. All. Maraia 

Arbitro: Marco Guarnieri di Empoli. Assistenti Dario Cucumo di Cosenza e Mario Berger di Pinerolo

Reti: 9' Brega, 62' su rigore Caponi

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it