Indietro

Ex Sitoco, entro il 31 luglio rimosso l'amianto

Continuano i lavori presso la Ex Sitoco, per eliminare definitivamente l'amianto presente nell'area: entro il 31 luglio il termine degli interventi.

ORBETELLO — Monitoraggio dell'aria e rimozione dell'amianto a terra  entro il 31 luglio, con inizio delle operazioni  il 16 giugno.

Questo è quanto stabilito per l'Ex Sitoco di Orbetello Scalo, dove ormai da tempo si cerca di intervenire, vista la presenza di polveri pericolose per la salute.

Laguna Azzurra, proprietaria dell'ex stabilimento chimico di Orbetello Scalo, dovrà dunque rispettare i termini, intanto il piano elaborato dalla proprietà è al vaglio dell'Asl, per poi passare all'inizio delle bonifiche.

Per il momento però, gli abitanti della zona continuano ad essere preoccupati per la situazione, visto che le fibre di amianto presenti anche nelle strutture, potrebbero essere disperse nell'aria dal vento, con gravi problemi per la salute di tutti, per questo si chiede un pronto intervento nella bonifica di tutta la zona interessata.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it